La Valle del Piave si candida a patrimonio dell’Unesco

In occasione della presentazione ufficiale a Venezia, il Corriere delle Alpi ha dedicato un ampio servizio sul progetto di candidatura.

L’articolo curato da Giacomo Costa, oltre a spiegare le motivazioni alla base della candidatura e le specificità del sito seriale della Valle del Piave, riporta il punto di vista della Regione Veneto, attraverso l’Assessore alla Cultura, Cristiano Corazzari: “Come Regione ci siamo già mossi in questa direzione con una delibera nel 2015 – ha sottolineato infine Corrazari – il nostro obiettivo sarebbe riuscire a coniugare questo percorso con Unesco con il centenario della Grande Guerra, magari proprio con la celebrazione della conclusione delle ostilità e della battaglia di Vittorio Veneto, nel 2018″.

Potete leggere l’articolo completo cliccando qui.

I commenti sono chiusi.